Seleziona una pagina

Chi è CRS

C.R.S. Consulting fornisce servizi di Consulenza, Formazione e Assistenza in materia di Sicurezza sul lavoro; sostiene l’Azienda nelle fasi di  Implementazione e successiva Gestione dei Sistemi di Qualità, Sicurezza e Ambiente; offre servizi di Consulenza e Assistenza in materia Ambientale.

 

 

Sicurezza

La principale attività di C.R.S. Consulting consiste nel gestire tutti gli aspetti normativi, tecnici, documentali e di programmazione relativi al miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Grazie all’esperienza maturata «sul campo» in svariate tipologie di attività, siamo in grado di:

  • Supportare il Datore di Lavoro nell’adempimento della normativa;
  • Consentire quindi un costante e progressivo miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Formazione

Convinti che l’attività formativa assuma grande importanza nella crescita sia professionale che personale di una persona, abbiamo elaborato una proposta formativa che garantisce alle Aziende l’adempimento delle prescrizioni previste dalle normative in materia di sicurezza sul lavoro, oltre che la possibilità di organizzare percorsi formativi legati alla gestione dell’Azienda, alle Risorse Umane, al Commerciale.
Tutto quanto sopra senza tralasciare l’ambiente in cui operiamo e la Comunità che ci ospita.

Sistemi di Gestione

L’implementazione in Azienda di un Sistema di Gestione e Controllo delle attività porta a molteplici benefici; tutela il Cliente, garantisce la conformità alla normativa, migliora la visibilità dell’Azienda sul mercato e garantisce una valutazione maggiore dell’Azienda rispetto ai propri competitors.

Privacy

C.R.S. Consulting offre la propria consulenza e assistenza alle Aziende in materia di Privacy e Protezione dei dati Aziendali, partendo da una analisi dello stato di applicazione del Dlgs 196/03 (Codice della Privacy) finalizzata all’adeguamento dell’Azienda al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati.

Ambiente

C.R.S. Consulting offre la propria consulenza e assistenza alle Aziende in materia di Gestione Ambientale, dalla assistenza agli adempimenti legati al Sistri, alle valutazioni di impatto ambientale (clima acustico, acustica architettonica, ecc.), alla consulenza per l’ottenimento dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).

I nostri servizi

Gestione di tutti gli aspetti normativi, tecnici, documentali e di programmazione relativi alla valutazione e al miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Formazione prevista dal Dlgs. 81/08 e dai successivi Accordi Stato/Regioni. Grazie alle sinergie create con liberi professionisti è in grado di rispondere alle molteplici esigenze e richieste avanzate dalle Aziende.

Implementazione e successiva gestione dei più importanti Sistemi di Gestione (Sicurezza sul lavoro – Gestione della Qualità Aziendale – Gestione Ambientale – Codice Etico)

Offre consulenza e assistenza in materia di Gestione Ambientale, valutazioni di impatto ambientale (clima acustico, acustica architettonica, ecc.) e ottenimento dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).

Offre la propria consulenza e assistenza alle Aziende in materia di Protezione dei dati personali, per l’adeguamento dell’Azienda al nuovo Regolamento Europeo 679/2016.

Le domande più frequenti

Dubbi e domande sono all’ordine del giorno da parte dei Soggetti Aziendali che devono districarsi nelle complicate norme che regolano le attività di prevenzione e protezione dai rischi per la sicurezza e salute dei lavoratori.

Di seguito riportiamo quelle che ci vengono rivolte più frequentemente.

 

Quali sono le aziende che hanno l’obbligo di adempiere a quanto previsto dal D.Lgs. 81/08?
Secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008 art. 3, il Testo Unico prescrive misure per la tutela della salute e per la sicurezza dei lavoratori durante il lavoro, in tutti i settori di attività privati o pubblici.
Se un’attività è composta solo da soci rientra nel campo di applicazione?
Si. Nel dettaglio nel D.Lgs. 81/2008 articolo 2 comma 1 viene riportata la definizione di lavoratore quale. Nel medesimo articolo viene precisato che al lavoratore così definito è equiparato il socio lavoratore di cooperativa o di società, anche di fatto, che presta la sua attività per conto delle società e dell’ente stesso. Il socio lavoratore diviene pertanto oggetto di applicazione del D.Lgs. 81/2008.
Ho solo 1 lavoratore; devo comunque adempiere a quanto previsto dal D.Lgs. 81/08?
Si. Indipendentemente dal numero di lavoratori, quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008 si applica a tutti i lavoratori e lavoratrici, subordinati e autonomi, nonché ai soggetti ad essi equiparati.
Ho meno di 10 lavoratori; mi basta l’autocertificazione per essere a posto con quanto previsto dalla normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro?
No, da maggio del 2013 non è più ammessa l’autocertificazione per le aziende che occupano meno di 10 lavoratori e tutte le aziende, indipendentemente dal numero di dipendenti, devono procedere alla valutazione dei rischi redigendo il conseguente DVR.
Chi è il RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)?
In seguito a quanto indicato dall’art.2 del D.lgs.81/08 il «rappresentante dei lavoratori per la sicurezza» è la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro. Sulla base di quanto indicato nell’art.47 del medesimo decreto, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è istituito a livello territoriale o di comparto, aziendale e di sito produttivo e tale figura è eletta o designata in tutte le aziende, o unità produttive, indipendentemente dalla tipologia di attività o dal numero dei lavoratori.